Arredare casa: le novità del prossimo inverno

di Redazione Commenta

Le novità per l’autunno-inverno 2009 che vengono fuori dai più importanti saloni estivi, come quelli di Milano e Parigi, mettono in risalto la novità e le stravaganze per arredare con stile la propria casa. Se si vuole arredare un appartamento partendo da zero, bisogna, per prima cosa, dare la destinazione d’uso all’ambiente che vogliamo arredare.

Per quanto riguarda il soggiorno, da far da padrona in questi ultimi anni è la tecnologia. Infatti, sempre più frequentemente, troviamo installati televisori al plasma, decoder e impianti hi-fi e dolby surround.  L’unico vero problema erano i cavi sparsi per casa ma oggi per evitare che anche metri di fili elettrici arredino la stanza,  esistono in commercio ottimi copricavi offerti da varie aziende in svariate qualità di materiale e design.

Nella zona notte, invece, la parola d’ordine è stata quella di far sentire le persone a proprio agio. Quindi per piccoli ambienti sono state offerte soluzioni molto semplici, come comodini e armadi coordinati con il letto. Un esempio di questo stile è proposto dalla Europeo che in molti modelli fonde “l’arredamento notte” con il letto facendo spuntare comodini o cassattiere in un unico pezzo, accompagnati da armadi dotati tassativamente di ante scorrevoli.

Per quanto riguarda lo stile, c’è la nascita del neo–romantic, con il ritorno dei letti a baldacchino. Ralph Lauren ripropone questo antico modello accompagnandolo con una grande varietà di tendaggi, ben 18 per la precisione con modelli moderni o stile retrò. Nella nuova collezione di  De Padova la struttura del baldacchino è molto semplice per dare un segno di modernità con i tubolari in acciaio bianco e con tende disponibili in cielino o zanzariera.

In cucina sono state pubblicizzate diverse soluzioni, come ad esempio quella a “doppia faccia” proposta da Febal, dove in un ambiente unico, troviamo, da un lato lo spazio per la preparazione dei cibi e dall’altro la zona pranzo, tutto drasticamente in acciaio e con particolari in vetro o legno.

Per il bagno, infine, vengono utilizzati accessori sempre più chic, seguendo l’idea che da molti anni vede questa parte della casa non soltanto come luogo per la propria intimità ma anche come stanza da mostrare agli ospiti. Anche in bagno arriva la tecnologia e diverse aziende hanno presentato rubinetti con comandi touch-screen e docce con integrato impianto hi-fi che oltre a fare da arredamento offrono funzioni davvero innnovative.

Arredare gli interni della propria abitazione non è cosa facile sopratutto se si vuole stare al passo con la moda, anche se come la pensano molte persone, non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>