Cosa è la visura ipotecaria

di Roberto Commenta

 La visura ipotecaria (o visura ipocatastale, o accertamento immobiliare) è un documento che consente di poter determinare se ad un soggetto sono intestati dei beni immobili e, inoltre, quali sono i gravami sugli stessi beni. Si tratta pertanto di un’attività di indagine particolarmente importante per cercare di comprendere quali siano gli immobili intestati a una determinata persona fisica o giuridica, e se su di essi vi siano delle pretese da parte dei creditori (e non solo).

Scopo principale della visura ipotecaria – oltre a determinare la titolarità del diritto reale in capo a un soggetto – è infatti quello di comprendere se su un bene vi siano gravami come ipoteche volontarie, ipoteche legali (Equitalia), ipoteche giudiziarie (decreti ingiuntivi), citazioni, e così via.

L’accesso alle visure ipotecarie è libero, e viene effettuato mediante accesso agli archivi del Catasto, dove sono raccolti tutti gli atti pubblici tenuti dalle sedi delle Agenzie del Territorio, incorporate dallo scorso 1 dicembre 2012 dall’Agenzia delle Entrate.

La visura ipotecaria viene pertanto effettuata in sede di stipula di contratti preliminari o – ancor di più – in sede di stipula del contratto definitivo, quale atto utile per poter accentare l’effettiva titolarità del diritto reale sul bene e, di conseguenza, la possibilità di poterne disporre per la vendita.

Ricollegandoci al contratto preliminare e alla sua registrazione / trascrizione, ricordiamo ancora come in seguito alla mera registrazione dello stesso, sulla visura ipotecaria non apparirà alcuna specifica annotazione. Di contro, se le parti scelgono di procedere alla sua trascrizione, nella visura troverà spazio la promessa di vendita del bene (vedi anche effetti trascrizione contratto preliminare).

Di norma per richiedere la visura ipotecaria si ricorre a un esperto qualificato (notaio, commercialista, ecc.). Nulla vieta tuttavia alle parti interessate di poter avanzare una richiesta di visura ipotecaria direttamente agli uffici del Catasto che sono incaricati a fornire una copia dell’indagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>