Prenotazioni in aumento per le case di settembre

di Alba D'Alberto Commenta

Tra i tre mesi estivi e il mese di settembre la differenza tra le prenotazioni è grande. Se il periodo clou dell’estate interessa soprattutto Puglia, Sicilia ed Emilia Romagna ci sono delle località gettonate anche a settembre e in questo mese è stato registrato un aumento del 5% delle prenotazioni. 

Le località più gettonate sono state indicate da Immobiliare.it che ricorda quanto segue:

Se queste sono le regioni presenti in classifica per le vacanze di settembre, le località seguono questa particolare capillarizzazione e i numeri sono molto vicini tra loro, senza particolari vincitrici. In ogni caso, risulta prima Livigno, quindi una località di montagna, preferita dai più nonostante prezzi medi molto elevati rispetto alla media: qui una settimana in casa vacanze costa 570 euro, contro la media nazionale di 400. Settembre non fa sconti per chi vuole passarlo in montagna, tanto che a Cortina d’Ampezzo si arrivano a chiedere mediamente 1.100 euro per una settimana. Succede il contrario per i posti di mare: qui settembre è decisamente conveniente e i prezzi, rispetto a quelli dell’alta stagione, sono del 40% più bassi, e arrivano addirittura al 50% in meno in Sardegna e Puglia.

Dopo Livigno, la seconda città più prenotata è Milano: qui entra in gioco sicuramente l’effetto Expo che anche negli affitti turistici si sta facendo sentire. Nel capoluogo meneghino che ospita l’Esposizione Universale i prezzi del 2015 sono arrivati a doppiare quelli del 2014. Affittare una casa per quattro persone durante il penultimo mese della fiera costa mediamente 930 euro a settimana.

Terza sul podio torna la montagna con Andalo (510 euro a settimana). Al quarto posto troviamo l’immancabile Roma, dove gli affitti turistici sono pari mediamente a 630 euro a settimana. Quinta la prima località di mare per la fine dell’estate, San Vito Lo Capo, in Sicilia, con prezzi ancora molto alti grazie al famoso Cous Cous Festival che si svolge questo mese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>