Case galleggianti con piano sottomarino, l’ultima trovata di Dubai

di Alba D'Alberto Commenta

Dubai è diventata celebre per le proposte immobiliari astruse e l’ultima notizia non è da meno, anzi conferma il trend. Sembra infatti che siano in vendita delle case galleggianti con piano sottomarino. Vediamo i dettagli dell’offerta. 

L’architettura degli edifici di Dubai si riconosce per la particolarità estetica. Oltre alle forma astruse bisogna sempre tenere conto del lusso che contraddistingue gli edifici. Ad ogni modo c’è sempre la possibilità di sorprendersi. Dagli Emirati è in arrivo un nuovo modo di abitare esclusivo, riservato a pochi facoltosi investitori che vogliano dedicare ai progetti architettonici che stiamo per descrivere almeno 2,5 milioni di euro. In vendita ci sono delle ville galleggianti.

Villa-galleggiante

L’annuncio di vendita di quello che si configura come un esperimento immobiliare, è stato pubblicato su un sito partner di Immobiliare.it, cioè LuxyryEstate.com. Le unità immobiliari saranno consegnati ad ottobre 2016 ed ognuna sarà costituita da 250 metri quadri organizzati in tre piani. Ci sarà il livello mare che sarà il più esteso e conterrà la zona giorno con cucina, living room, sala da pranzo, salotto con spazio esterno per la terrazza. Il giardino di coralli e la piscina di cavallucci marini è inclusa nel prezzo. Ci sarà un piano superiore con camera da letto per gli ospiti e Jacuzzi vista skyline di Dubai, poi ci sarà un piano subacqueo con la camera padronale comprensiva di bagno che guardano al mondo sottomarino. Immobiliare.it descrive così il complesso di case sottomarine:

Sì perché il Floating Seahorse è un complesso di villette unifamiliari inserito all’interno dell’arcipelago artificiale a forma di planisfero che si trova di fronte alla costa della città. La loro particolarità non è solo quella di essere costruite direttamente sull’acqua, e non sulla terraferma, ma le contraddistingue anche un piano subacqueo con vista sottomarina. Ogni abitazione sarà dotata di un giardino di coralli artificiale dove vivranno protette diverse specie di pesci e cavallucci marini, animali che danno il nome al progetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>