Una guida del Notariato su come comprare casa all’asta

di Alba D'Alberto Commenta

casa mutuo risparmio

Una possibilità sempre valida per acquistare un immobile risparmiando sul prezzo di acquisto è quella di acquistare una casa all’asta. Le aste consentono infatti ai compratori di poter risparmiare fino al 25% rispetto ai costi di mercato, anche se presuppongono una serie di conoscenze e di attenzioni aggiuntive da parte degli interessati. 

Imposte sulle transazioni immobiliari in vigore dal 2014

Per acquistare una casa all’asta non è necessario essere degli esperti di compravendite immobiliari, ma è sicuramente necessario prendere attentamente visione di tutti i documenti e di tutti gli atti che riguardano l’immobile.

E proprio per aiutare tutti gli interessati a utilizzare i servizi che offrono immobili all’asta e per metterli in guardia dagli eventuali rischi che si possono correre acquistando un’abitazione in questa maniera, il Consiglio Nazionale del Notariato italiano ha emanato ora una Guida in cui sono compresi tutti i consigli per partecipare con successo alle aste immobiliari.

> Come acquistare all’asta

La Guida all’acquisto all’asta, redatta a quattro mani dai notai italiani e dalle associazioni dei consumatori, contiene infatti tutte le informazioni necessarie per valutare, ad esempio, una perizia tecnica dell’immobile nella sua completezza o ciò che è necessario conoscer per non spendere più di quanto preventivato e per non trovare alla fine l’immobile ancora occupato dagli esecutati.

La Guida all’acquisto all’asta è disponibile attraverso il sito del Notariato, all’indirizzo web www.notariato.it. Per chi invece fosse alla ricerca dell’occasione da comprare, è possibile rivolgersi anche al nuovo network RAN, la Rete Aste Notarili, all’interno della quale vengono registrate tutte le aste telematiche. Attraverso RAN è possibile partecipare online ad aste giudiziarie via web.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>