Affitto case Lombardia

di Redazione Commenta

Sono state pubblicate le ultime stime in merito all’andamento dei canoni di locazione in Lombardia. Dati che confermano quanto era nell’aria da almeno due semestri, e che aggravano l’evidenza di una situazione decrescente per quanto concerne gli affitti delle abitazioni della regione.

In maniera più precisa, nel corso del secondo semestre del 2011 i canoni di locazione avrebbero registrato una contrazione dell’1,2 per cento sui bilocali e dell’1,3 per cento sui trilocali. Nelle grandi città, la contrazione è stata pari all’1,4 per cento per i bilocali e all’1,7 per cento per i trilocali.IMMOBILIARE MILANO, DELUDENTE ANDAMENTO DELLE COMPRAVENDITE

Sul fronte delle analisi demografiche, coloro che cercano una casa in locazione è rappresentato principalmente da single (quasi uno su due), seguite dalle coppie – spesso giovani (che rappresentano il 37% del totale delle richieste). Solamente il 10,9% delle richieste di affitto proverrebbe da separati.

CASE MILANO, 84 MILA IMMOBILI INVEDUTI A FINE 2011

Ancora, per quanto riguarda le fasce di età anagrafica, il 45,7 per cento delle persone che ricercano una casa in affitto è rappresentata da giovani di età non superiore ai 35 anni; il 29,5 per cento ha un’età compresa tra i 35 e i 44 anni. Il 51,2% di coloro che cercano una casa in affitto lo fa per trovare una prima casa da abitare, mentre coloro che cercano casa in affitto per motivi legati al trasferimento del posto di lavoro ammontano al 37,3%. I motivi studio continuano a rappresentare una corposa minoranza, pari all’11,5%.

Sulle caratteristiche evolutive dell’ultima parte del 2011, l’analisi evidenzia una maggiore rigidità da parte dei proprietari ad affittare l’immobile. Sono sempre maggiori le garanzie richieste sull’affidabilità dell’inquilino e la continuità dei pagamenti dei canoni di locazione. Cresce, in proposito, la richiesta di garanzie bancarie: nuovi prodotti stanno comparendo all’interno del mercato finanziario italiano, pronti a soddisfare le esigenze dei locatori che desiderino dormire sonni più tranquilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>