Arredamento intelligente per ottimizzare gli spazi

di Consulente Commenta

Sempre più appartamenti sono ormai con metri quadrati piuttosto risicati, già insomma possedere una casa di 80 metri quadri sembra essere quasi un lusso, per questo è importante saper ottimizzare al meglio gli spazi quando si parla di arredamento.

Grazie a nuove idee, anche tecnologiche, si può avere modo si garantire complementi d’arredo estremamente funzionali che riescono ad ottimizzare al meglio gli spazi di un appartamento o una casa che si ritrova con una metratura non troppo elevata. L’arredamento intelligente è basato proprio sullo sfruttamento di mobili che siano quanto più funzionali possibili, dotati perché no anche di una tecnologia utile per occupare al meglio i vari spazi.

Come sfruttare gli spazi con l’arredamento intelligente

Nelle case moderne deve essere fondamentale seguire uno stile di arredamento intelligente, unico modo per poter vivere bene anche in spazi ristretti. Vogliamo a tal proposito fornirvi alcune idee di arredamento intelligente utili per coloro che non hanno a disposizione una casa di grande ampiezza, ma non vogliono rinunciare a tutte le comodità necessarie per vivere al meglio.

Un primo punto da tenere in considerazione riguarda la scelta di armadi a tutta parete, in questo modo si potranno sfruttare al meglio tutti metri presenti nell’abitazione. Non parliamo solo della camera da letto, ma anche nei vari ingressi o nei corridoi è possibile puntare sulla realizzazione di armadi raso a parete. Sono dei veri e propri armadi invisibili, realizzati più che altro a scomparsa che puntano su delle porte a filo muro ed il più delle volte realizzati su misura per poter sfruttare al meglio gli spazi che in genere non sono molto utilizzati in casa. L’armadio può poi contenere mensole, ripiani, cassetti e così via, inglobando tutto ciò che può essere più necessario.

Divani o letti contenitori e soppalchi per l’arredamento intelligente

Altri elementi importanti per un arredamento intelligente in grado di ottimizzare gli spazi sono il letto o il divano contenitore. Parliamo della parte più ingombrante di un arredamento e se possono contenere a loro volta cassetti dove riporre lenzuola o altri elementi utili per la casa, sicuramente si può approfittare delle loro dimensioni. Da non sottovalutare poi i classici soppalchi, qui si sfrutta invece l’altezza della casa, creando degli enormi contenitori dove poter ad esempio riporre valigie o accessori per la casa più ingombranti che non si utilizzano quotidianamente. Sono semplici consigli di design che possono aiutare ad ottimizzare al meglio gli spazi di una casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>