Camini a gas, sempre più richiesti nel mondo arredamento e design

di Consulente Commenta

Nel mondo dell’arredamento e design sono sempre più richiesti i camini a gas, diventati più dei fattori estetici che effettivamente funzionali.

Una casa moderna, con un arredamento all’ultima moda, esige anche la presenza di questo particolare estetico che ormai sta prendendo sempre più piede soprattutto tra le giovani coppie che hanno intenzione di sposarsi. Di per sé il camino da’ un tocco di calore in più alla casa, la rende molto più accogliente, ma non tutti possono permettersi di avere in casa un camino a legna. Ecco che allora i camini a gas possono essere considerati la giusta soluzione a questo problema.

Perché puntare sui camini a gas?

Innanzitutto non bisogna pensare di dover acquistare la legna, poi non sporca e non c’è bisogno di avere chissà quanto spazio in casa. Certo i camini a gas non sono comunque economici, hanno sicuramente un costo maggiore rispetto a quelli a legna, ma esteticamente fanno tutta un’altra figura, garantendo un tocco di bellezza in più all’intero appartamento.

In genere, chi pensa di acquistare un camino a gas, è perché non può installare all’interno della propria casa quello a legna, soprattutto se si vive ad esempio in un palazzo. Quando insomma non si può installare una canna fumaria, ecco che si pensa a questa soluzione alternativa che va di pari passo con l’evoluzione tecnologica, permettendo a chiunque di avere in casa un camino accogliente che sicuramente arricchisce maggiormente l’ambiente circostante. E’ un tocco di design che risulta essere immancabile negli appartamenti moderni.

Cosa sono i camini a gas?

Vediamo più nel dettaglio come funzionano questi camini a gas. Parliamo di camini che si ritrovano con un telaio modificato per dar modo di introdurre un bruciatore a gas, in questo modo esteticamente sembrano quasi dei camini normali, ma in realtà non lo sono. All’interno della camera di combustione ritroviamo il GPL o il metano, a seconda delle preferenze. Parliamo di prodotti che devono rispettare necessariamente le severe norme europee, devono quindi sempre avere il marchio CE.

Esistono poi modelli dotati di canna fumaria, ma in genere di facile installazione, anche all’interno di un appartamento. Questi tipi di camini a gas sono quelli che si ritrovano con una potenza superiore ai 4 KW ed hanno anche una funzione di riscaldamento. I camini a gas senza canna fumaria hanno una potenza minore ai 4 KW ed hanno più una funzionalità estetica. Sta ora a voi decidere se utilizzarlo solo per decorare il vostro appartamento oppure per avere anche una funzionalità di riscaldamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>