Mutuo per sostituzione dalla Banca Toscana

di Roberto Commenta

Mutuo per sostituzione dalla Banca Toscana consente al cliente dell'istituto di credito di trasferire un vecchio finanziamento.

Il mutuo per sostituzione, disponibile in tutte le filiali della Banca Toscana, è un finanziamento immobiliare che consente al cliente dell’istituto di credito di poter sostituire un mutuo già erogato e in corso di regolare ammortamento presso un’altra banca non appartenente al gruppo Monte dei Paschi di Siena.

Tale finanziamento permette pertanto al correntista dell’istituto di credito di poter traslocare il vecchio mutuo, cogliendo l’occasione di tale spostamento per poter rinegoziare alcune condizioni economiche e contrattuali di riferimento, come tasso e durata.

Il finanziamento è infatti richiedibile sia a tasso di interesse variabile che a tasso di interesse fisso, soddisfacendo così le esigenze di quella clientela che desidera indebitarsi a condizioni di onerosità mutevoli nel tempo, e di chi invece preferisce la tranquillità di un tasso costante.

Così come previsto dalle disposizioni normative in tema di portabilità dal c.d. decreto Bersani, infine, il servizio è richiedibile senza il pagamento di alcuna commissione, spesa o penale.

Infine, ricordiamo che il mutuo per sostituzione, a tasso fisso o variabile, è tradizionalmente accompagnabile con polizze che tutelano il mutuatario contro una vasta serie di rischi personali che potrebbero compromettere il proprio equilibrio economico finanziario, e quello dell’intero nucleo familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>