Ristrutturare casa a tasso fisso dal Credito Trevigiano

di Roberto Commenta

Il mutuo per ristrutturazione casa, a tasso fisso, disponibile in tutte le filiali del Credito Trevigiano, è una pratica soluzione finanziaria che consente al cliente dell’istituto di credito di poter affrontare qualsiasi spesa relativa al miglioramento della propria abitazione.

Il finanziamento in questione, rivolto alle operazioni di ristrutturazione della prima o della seconda casa, è richiedibile a tasso di interesse fisso, con la conseguenza di rendere il mutuatario titolare di una linea di credito dall’onerosità invariabile nel tempo.

Il tasso di interesse sarà infatti calcolato sulla base dell’IRS di durata, parametro che andrà maggiorato di uno spread da concordare tra le due parti in relazione all’estensione dell’operazione.

Per quanto riguarda i limiti di finanziabilità, questi sono pari all’80% del valore dei lavori di ristrutturazione, come da apposita documentazione da presentare alla banca, che diventerà oggetto di verifica da parte dei periti tecnici dell’istituto di credito.

La durata della transazione non potrà invece eccedere i 30 anni. Sono ammesse anche in questa ipotesi le operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, e di riduzione parziale del capitale da rimborsare, effettuabili in qualsiasi momento senza pagare alcuna penale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>