Come far chiudere un’attività in un condominio

di Alba D'Alberto Commenta

Ci sono delle attività difficili da gestire ma soprattutto da digerire all’interno di un condominio. Parliamo ad esempio dell’attività di B&B che potrebbe urtare la sensibilità dei condomini. Che sia questa o un’altra attività commerciale, l’assemblea ha la facoltà di chiederne la chiusura. 

Di fronte al proprietario di un monolocale, o di un’altra attività immobiliare adibita a B&B, il condominio potrebbe valutare poco sicuro per gli altri condomini, lo svolgimento di questa iniziativa commerciale. Come si procede? Su LeggiOggi è stato riportato un caso specifico che ci aiuta a sbrogliare la situazione e spiega bene che per ottenere la chiusura di un’attività è necessario che questa arrechi disturbo alla quiete pubblica e sia effettivamente pericolosa. Ci devono essere prove e non solo illazioni. Nel caso che è arrivato davanti al Giudice, le richieste del condominio non sono state accettate. Ecco la vicenda e le motivazioni dei porporati raccontati da LeggiOggi.

Davanti al Giudice il conduttore dichiara di essere estraneo alla vicenda in quanto chi si occupa dell’attività di affittacamere è una seconda società incaricata dalla prima. Il Giudice respinge tale eccezione, ma non ritiene che esistano gli estremi per accordare una procedura d’urgenza al Condominio che reclama per questo. Il Giudice respingendo il reclamo afferma che:

  • il conduttore del monolocale non può essere considerato estraneo alla vicenda processuale perché tra lui e la Società proprietaria esiste un contratto di locazione regolarmente registrato;
  • in secondo luogo, il fatto che l’attività di affittacamere sia vietata dal Regolamento di condominio non è sufficiente per accogliere la domanda d’urgenza del Condominio non essendo provato un rischio irreparabile ed imminente in suo danno;
  • il Condominio infatti non ha dimostrato l’esistenza di un pericolo per la tranquillità e la sicurezza dei condòmini in conseguenza dell’attività di bed&breakfast, ed anzi, viste le sue modeste dimensioni e le modalità in cui viene esercitata l’attività tale pericolo è da escludere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>